Unicafin | Consulenza
img01

Giunte al termine le operazioni di compilazion e e salvataggio delle domande per l'accesso ai finanziamenti relativi all'Avviso Pubblico 2015.

A partire dal 12 maggio 2016 le imprese che hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista, potranno accedere alla procedura informatica per effettuare il download del proprio codice identificativo che dovrà essere custodito dall'impresa e utilizzato nel giorno dedicato all'inoltro telematico.

Le date e gli orari di apertura e chiusura dello sportello informatico per l'invio delle domande, saranno pubblicati sul sito Inail a partire dal 19 maggio 2016.


News

Novità del bando 2015

Sarà prevista la graduatoria a scorrimento (cioè in caso di mancata assegnazione o rinuncia delle aziende aggiudicatarie si passerà alle successive)

Previsto un bando separato per l'agricoltura, poiché i vincoli europei in questo settore sono particolarmente stringenti dal punto di vista del “de minimis”. Per questo si chederà una specifica deroga per questo bando.

Realizzazione di un bando a graduatoria per il settore terziario nel primo quedrimestre del 2016 (20 milioni di Euro)

Conferme

Confermata la soglia massima del contributo previsto di 130.000 euro.

Contributo in conto capiale del 65%.

30% delle risorse complessive destinato alla bonifica dell'amianto.